rabarbaro biologico Naturland
Steinmühlhof

rabarbaro biologico Naturland

Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Vedi altri progetti
Informazioni
Storia
Il progetto

Adotta un campo di rabarbaro dell'azienda agricola "Steinmühlhof" che si trova a Münnerstadt (Germania) e ricevi il tuo raccolto a casa sotto forma di rabarbaro biologico Naturland. Andreas si prenderà cura della tua adozione e ne scatterà una foto. Dal tuo account puoi anche scaricare un certificato di adozione e, se vuoi, puoi programmare una visita all'azienda agricola. Non c'è alcun obbligo di permanenza: una volta ricevuto il prodotto e valutata l'esperienza, puoi decidere se rinnovare la tua adozione o meno.

seal icon
Guardiano dell'ambiente
seal icon
Contadino esperto
seal icon
Agricoltore 360
seal icon
Vegetariano
seal icon
Niente plastica
seal icon
Biologico
seal icon
Agricoltore giovane
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Accetta visite
Cosa adotti?

Adotterai un campo di rabarbaro (1m²) della nostra azienda agricola che si trova a Münnerstadt (Germania). Coltivazione biologica certificata da Naturland per l'Agricoltura Biologica dal 1991. La pianta di rabarbaro ha origine nell'Himalaya e, a poco a poco, ha raggiunto l'Europa attraverso la Russia. I francesi e gli olandesi furono i primi ad appezzarlo, seguiti dagli inglesi ed infine da noi in Germania, dove era particolarmente popolare tra i nostri nonni e bisnonni. Prima della seconda guerra mondiale, l'area dedicata alla coltivazione del rabarbaro in Germania era quattro volte superiore a quella attuale. La varietà che coltiviamo (*Frambozen Rood*) è originaria dei Paesi Bassi ed il suo gambo si presta sia ad essere mangiato che spremuto per ottenerne succo. Non appena aprirai la scatola, noterai l'odore fruttato. La sua polpa è particolarmente tenera, quindi si adatta a molte preparazioni. Le nostre piante crescono in un luogo tra il soleggiato e il parzialmente soleggiato, condizioni che ne favoriscono il perfetto sviluppo. Nel nostro campo, ogni pianta ha circa 1 m² di spazio per potersi sviluppare completamente. In primavera il rabarbaro forma le prime foglie verdi e questo è il momento in cui iniziamo a fresare tra le file: eliminiamo le erbacce in modo che il terreno possa riscaldarsi meglio, creando le migliori condizioni possibili per la crescita. Per formare gambi succosi, il rabarbaro assorbe efficacemente l'acqua piovana attraverso le sue foglie a forma di imbuto e sosteniamo la crescita delle piante con fertilizzanti organici certificati. Il rabarbaro viene raccolto a mano da maggio a metà giugno. Dopo aver terminato la raccolta seminiamo un'altra coltura intermedia per mantenere fertile il terreno. Steinmühlhof è membro dell'Associazione Naturland dal 1991, data a partire dalla quale il campo di rabarbaro è certificato da questa associazione come coltivazione biologica. Un campo di rabarbaro (1m²) produce una media di 5 kg di rabarbaro biologico Naturland ogni stagione.

Che cosa ricevi?

Ogni stagione ti invieremo una scatola contenente: __5kg di rabarbaro biologico Naturland__(imballaggio senza plastica) * Prodotto naturale non trattato * I nostri campi non sono una fabbrica di viti: ciascun gambo è unico per aspetto e dimensioni * 1 kg = 1 - 4 pezzi (nella scatola riceverai, a seconda delle dimensioni, ca. 10-20 gambi) * All'interno della scatola inseriamo fibra di legno per proteggere i gambi durante il trasporto * Se non li consumerai nell'immediato ti consigliamo di avvolgerli in un panno umido e di riporli in un luogo fresco; bisogna comunque consumarli rapidamente (entro una settimana al massimo) perchè non contengono molta acqua * Varietà Frambozen Rood: profumo fruttato che sentirai non appena aprirai la scatola e consistenza morbida * Ideale per farne succhi, sciroppi, marmellate increbili, salse piccanti che stupiranno tutti o per dare un tocco in più a prodotti lievitati; si può anche mangiare così com'è, senza rimuovere la buccia esterna; il nostro consiglio è quello di tagliarlo a dadini ed aggiungerlo alle tue insalate: non te ne pentirai! * Ricorda che il rabarbaro contiene acido ossalico, quindi da crudo va consumato con moderazione; in ogni caso, il nostro stesso corpo lo produce, quindi non si tratta di una sostanza tossica * Cuocere il rabarbaro prima di mangiarlo riduce considerevolmente la quantità di acido ossalico contenuto ed i prodotti che aiutano a digerirlo più facilmente sono i latticini: non sorprende quindi trovare tra i piatti tipici della tradizione tedesca formaggio quark, gelato o budino di vaniglia accompagnati da salsa di rabarbaro

Quando lo ricevi?

Il rabarbaro si raccoglie da metà maggio a metà giugno. Raccoglieremo sempre per te gambi freschi.

Perché adottare?
Scopri da chi, come e dove viene prodotto il tuo cibo. Acquista il tuo cibo in modo consapevole, diretto e coerente.
Acquistare senza intermediari permette al produttore di ottenere prezzi migliori. Ciò contribuisce a creare posti di lavoro e condizioni sociali migliori negli ambienti rurali.
Quando adotti qualcosa permetti al produttore di assicurarsi la vendita a un prezzo fisso e di produrre su richiesta. In questo modo è anche possibile evitare lo spreco di cibo che viene coltivato senza essere venduto.
Sostieni i coltivatori che si battono per l'utilizzo di imballaggi e pratiche di coltivazione rispettosi dell'ambiente.
vs: 0.55.0_20221004_103745