pesto di basilico DOP
L’Orto di Liguria

pesto di basilico DOP

Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Vedi altri progetti
Informazioni
Storia
Il progetto

Adotta un campo di basilico dell'azienda agricola "L’Orto di Liguria" che si trova a Frazione Bastia (Italia) e ricevi il tuo raccolto a casa sotto forma di pesto di basilico DOP. Paolo si prenderà cura della tua adozione e ne scatterà una foto. Dal tuo account puoi anche scaricare un certificato di adozione e, se vuoi, puoi programmare una visita all'azienda agricola. Non c'è alcun obbligo di permanenza: una volta ricevuto il prodotto e valutata l'esperienza, puoi decidere se rinnovare la tua adozione o meno.

seal icon
Guardiano dell'ambiente
seal icon
Prodotto con radici
seal icon
Nessun pesticida
seal icon
Energia rinnovabile
seal icon
Piccolo agricoltore
seal icon
Accetta visite
seal icon
Analisi aggiuntive
Cosa adotti?

Adotterai un campo di basilico dalla nostra azienda agricola che si trova a Frazione Bastia (Italia). Il basilico, ingrediente fondamentale del pesto genovese, è la tipica coltura ligure ed è il simbolo dell'agricoltura sospesa sul mare e della cucina genuina, racchiudendo tutto il profumo e la storia di questa terra. La Liguria ha una topografia particolare che rende difficile l'agricoltura. Di conseguenza, gli agricoltori hanno dovuto affinare le proprie strategie aziendali per sopravvivere a una concorrenza sempre più agguerrita. Per raggiungere questo obiettivo, hanno esplorato sistemi di coltivazione più efficienti (in termini di produzione) e di qualità superiore rispetto ai prodotti di altre aree, il che implica una ricerca incessante di pratiche agricole di qualità e sempre più efficaci. Inoltre, ogni agricoltore ha le sue tecniche "segrete" che vengono tramandate di generazione in generazione. Le origini del basilico risiedono in Asia orientale, ma è stato coltivato in Italia fin dall'epoca romana. Per secoli è stato utilizzato per scopi medicinali e solo recentemente si ha cominciato ad utilizzarlo anche in cucina (la ricetta tradizionale del pesto risale infatti alla metà dell'Ottocento). La caratteristica distintiva del basilico genovese è il suo aroma, più intenso di quello di altre varietà coltivate nel mondo. Ciò è dovuto al clima della zona, alla vicinanza del mare e al tipo di terreno in cui viene coltivato. Le foglie sono più piccole, di colore verde più chiaro e non hanno il sentore di menta di altre varietà. Sebbene l'uso di fitofarmaci sulle piante DOP sia consentito (in misura limitata), all'Orto di Liguria effettuiamo trattamenti ben al di sotto del limite e solo se strettamente necessario. Preferiamo infatti selezionare varietà di basilico resistenti alle malattie delle piante, piuttosto che utilizzare tecniche agricole che prevengano lo sviluppo delle malattie e lo facciamo collaborando con i più importanti settori sementieri ed effettuando prove di stress e resistenza a vari livelli di irrigazione e attacchi patogeni. Inoltre, analizziamo i dati provenienti da campi sperimentali dedicati esclusivamente alla ricerca. Effettuiamo campionamenti sia interni che a sorpresa con agenti di controllo (Made in Quality) che monitorano rigorosamente il rispetto di tutti i parametri DOP richiesti dalla legge, comprese le pratiche agricole e i rifiuti fitosanitari. un campo di basilico ha una vita produttiva di 1 anno. Finché tu vorrai e noi potremo continuare a prendercene cura, potrai rinnovare la tua adozione anno dopo anno. Se la tua campo di basilico muore, la sostituiremo senza costi aggiuntivi, garantendoti la spedizione del raccolto di altre piantine.

Che cosa ricevi?

Ogni stagione ti invieremo una scatola contenente: 6 x __Pesto di basilico DOP__ (vasetti di vetro da 185g ciascuno) * Elaborato con olio extravergine di oliva DOP della cooperativa Isola di Borgonovo, che è un'attività senza scopi di lucro che ha l'obiettivo di preservare la tradizione e la cultura degli uliveti liguri, che negli ultimi anni sono stati in continuo e lento declino * Non esiste nessun altro condimento tanto legato alla propria regione di produzione: dire "pesto" equivale a dire "Liguria" * Ricetta di origine genovese ed ingredienti tipici della Liguria: è il territorio a fare la differenza * Magico equilibrio ed aroma unico creato dall'unione delle Alpi e del Mar Mediterraneo * Elaborato con tecniche artigianali esclusive dell'Orto di Liguria * Puoi usarlo per condire la pasta o preparare bruschette; perfetto anche per accompagnare piatti di carne o pesce, da aggiungere alla pizza, ai tuoi risotti o per dare un tocco unico ai minestroni * Consistenza cremosa e forte profumo di basilico * Conservando i vasetti chiusi in un luogo asciutto, fresco (tra 18 e 20°C) e lontano dalla luce diretta del sole il pesto manterrà le sue caratteristiche per massimo 24 mesi; una volta aperto il vasetto, coprire di olio il pesto rimasto e conservarlo in frigorifero dai 7 ai 10 giorni. * Puoi scaricare la lista degli ingredienti e degli allergeni nella sezione “Ulteriori Analisi”

Quando lo ricevi?

Raccogliamo da giugno a ottobre con metodi meccanici a falciatura, per cui ci avvaliamo d macchinari speciali. La spedizione avviene a maggio dato che, una volta raccolto il basilico, dobbiamo preparare il pesto, invasarlo e confezionarlo.

Perché adottare?
Scopri da chi, come e dove viene prodotto il tuo cibo. Acquista il tuo cibo in modo consapevole, diretto e coerente.
Acquistare senza intermediari permette al produttore di ottenere prezzi migliori. Ciò contribuisce a creare posti di lavoro e condizioni sociali migliori negli ambienti rurali.
Quando adotti qualcosa permetti al produttore di assicurarsi la vendita a un prezzo fisso e di produrre su richiesta. In questo modo è anche possibile evitare lo spreco di cibo che viene coltivato senza essere venduto.
Sostieni i coltivatori che si battono per l'utilizzo di imballaggi e pratiche di coltivazione rispettosi dell'ambiente.
vs: 0.54.1_20220930_102550