Caffè in grani di La Milagrosa

2,00 kg/scatola

Caffè in grani di La Milagrosa

2,00 kg/scatola

Acquista direttamente dal produttore. Nessun Intermediario.
Raccolto limitato e stagionale.
Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Specifiche
Contenuto della scatola: 1 scatola contiene 2kg di caffè biologico in grani
Varietà: Castillo
8 x roasted Porte coffee beans Castillo variety (250g, package): mild brown sugar sweetness with medium citric acidity; chocolate and nut aromas; and balanced body
Organically grown and hand-roasted in small batches of 12kg to enhance its distinctive characteristics
We recommend that you use drip coffee machines and grind the beans to a medium coarse grind; or plunger coffee machines, with a coarse grind point with a ratio of approximately 1:13 coffee to water; or Italian Moka coffee brewers with a medium grind point
Please keep in mind that the amount of caffeine is determined by the amount of water that passes through the coffee during its preparation
We recommend that you grind the amount of coffee you are going to consume at the time, but if you prefer to grind it all, keep it in our container, as the de-gasifying valve will keep the coffee beans in the best conditions
The coffee can be kept in its packaging in a dry and shaded place for a year and a half
seal icon
Guardiano dell'ambiente
seal icon
Contadino esperto
seal icon
Niente plastica
seal icon
Biologico
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Accetta visite
Luis Dib
Mi chiamo Luis Gonzaga Carlos Dib e sono un ingegnere civile in pensione. Mio papà, che era libanese, mi ha trasmesso l'amore per l'agricoltura mentre curava i suoi ulivi e questa passione mi ha portato a coltivare banani per un periodo della mia vita in campi vicini a Santa Marta, la mia città. Anche la famiglia di mia moglie Martha si è sempre dedicata all'agricoltura, più nello specifico alla coltivazione di cotone, riso ed anche all'allevamento. Quando entrambi andammo in pensione decidemmo di dedicarci a un sogno che avevamo da molto tempo: cercare di comprare un'azienda agricola nella Sierra Nevada di Santa Marta. Nel 2008 riuscimmo a realizzarlo comprando una piantagione di caffè che era in stato di abbandono. Da allora ci siamo dedicati al suo recupero motivati non solo dal nostro amore per l'agricoltura, ma anche dalla magia e bellezza di questa catena montuosa: la natura, il chinguettio degli uccelli che fa da sveglia di mattina, le scimmie urlatrici che difendono il loro terreno e le sue caratteristiche uniche al mondo conferiscono al caffè la sua unicità. Fin dall'inizio abbiamo deciso di produrre caffè speciali, biologici e puliti nel pieno rispetto dell'ambiente. Per quanto riguarda il lavoro di recupero della piantagione seguiamo le direttive di Rainforest e quelle della Federazione Nazionale dei Produttori di Caffè della Colombia, che ci ha affiancato ed aiutato a piantare sei ettari di caffè della varietà Castillo resistente alla ruggine del caffè (o Roya), una qualità che ci permette di evitare l'uso di funghicidi. Da allora non ci siamo mai fermati ed abbiamo sempre agito con lo scopo di migliorare continuamente il nostro processo produttivo apportandogli valore aggiunto per ottenere un caffè biologico di alta qualità che potesse arrivare a mercati diversi. La nostra quotidianità è fatta di varie occupazioni e si differenzia in base alla stagione in cui ci troviamo. Durante l'anno possiamo fare affidamento su una coppia che ci aiuta con tutto quello che c'è da fare: Martha e la moglie del lavoratore si occupano delle questioni domestiche, mentre io e lui curiamo i campi. Il progetto Casine - Café Porte mi ha fatto conoscere CrowdFarming e ho deciso di partecipare per dare a più persone la possibilità di godersi il nostro caffè biologico e sostenibile, che è frutto del nostro processo di apprendimento e lavoro nei campi e che può garantire un buon futuro ai nostri figli. __Casine-Café Porte__ Casine-Café Porte è un progetto sviluppato dai membri di BOLSA MERCANTIL DE COLOMBIA-BMC (Borsa Merci) che promuove la formalizzazione dell'attività degli agricoltori e la commercializzazione dei loro prodotti direttamente ai consumatori finali. Si organizza stipulando contratti a futuro, un meccanismo mediante il quale il produttore si assicura in anticipo che il suo raccolto sarà effettivamente venduto a un prezzo giusto, evitando così la presenza di intermediari e sprechi. Inoltre, contribuisce a finanziare i processi di produzione e l'acquisto a un prezzo prestabilito della materia prima, assicurando così un grande risparmio. Il finanziamento dei processi di produzione permette la riduzione dei costi di produzione ed aumenta la redditività delle azienda agricole stesse. Luis Gonzalo, il direttore di Casine - Café Porte, il suo responsabile in Europa Andrés e il coltivatore di caffè Luis Dib hanno iniziato a dare forma a questo progetto nel 2018 con il fine di commercializzare ed esportare il loro caffè e tutt'oggi se ne occupano in prima persona. Casine - Café Porte compra da Luis una parte dei suoi prodotti biologici e di alta qualità a un prezzo del 72% maggiore rispetto a quello del mercato, il che si traduce in ingressi giusti per lui, la sua famiglia e i suoi dipendenti.
La Milagrosa
La Milagrosa è un’azienda agricola che si trova a Santa Marta, nell’estremo nord della Sierra Nevada, un’isolata catena montuosa delle Ande che si erge di fronte alle coste del Mar dei Caraibi e raggiunge l’altezza di 5775 m: è la catena montuosa più alta del mondo e a causa della sua posizione tropicale ha varie aree climatiche ed ecosistemi dall’essenziale importanza biologica ed idrologica. Si estende su 16 ettari, dei quali 6 sono coltivati e 10 ospitano la foresta locale, che hanno un ruolo essenziale nella protezione delle sorgenti di acqua pura e incontaminata che formano piccoli ruscelli che scorrono nel territorio dell’azienda. Abbiamo dedicato una piccola area alla coltivazione di un orto per il nostro proprio fabbisogno, ma la coltivazione principale che rappresenta il nostro principale sostentamento è il caffè. Abbiamo 25000 piante della varietà Castillo che vengono protette dalla riserva forestale in cui la temperatura varia dai 14 ai 23°C. Ci troviamo ad un’altitudine tra i 1600 ed i 1700 m sul livello del mare, caratterizzata da un fenomeno climatico che rende il nostro caffè diverso: durante la mattinata il calore del sole condensa l’acqua che a mezzogiorno crea dense nubi che rilasciano l’acqua di pomeriggio, fornendo le piante il nutrimento di cui hanno bisogno. La nostra giornata inizia di mattina con la pulizia delle erbacce e con il “plateo”, che è il procedimento di pulizia di una determinata area alla base di ogni albero per poterla poi fertilizzare a mano in modo più agevole. Proseguiamo per aree eseguendo un lavoro che chiamiamo “zoca” e che consiste nel sradicare le piante vecchie e piantarne di nuove, in modo da garantire il rinnovamento della piantagione e una costante produzione per tutto l’anno. Una volta terminato questo lavoro ci occupiamo della manutenzione delle recinzioni e della pulizia delle varie sorgenti d’acqua che abbiamo. Durante la stagione della raccolta, quando in ciascuna delle piantagioni raccogliamo a mano i frutti rossi, ci aiutano 12 persone che si dedicano appunto alla raccolta, selezione, essiccazione, lavaggio, fermentazione e confezionamento del chicchi verdi e secchi, che poi vengono spediti al di fuori dell’azienda per la torrefazione. Godiamo anche di una fantastica vista sul Mar dei Caraibi e sulla sua costa pullulante di piante autoctone e di una fauna incredibile. Ci sono molti uccelli (parrocchetti, pappagalli, are, piccioni, pernici, rigogoli, colibrì…), 14 dei quali sono autoctoni: è un vero e proprio paradiso per i birdwatcher! Oltre agli uccelli abbiamo anche giaguari, puma, volpi, cervi, armadilli, donnole, una grandissima varietà di farfalle ed insetti. La Sierra Nevada di Santa Marta è stata dichiarata Riserva della Biosfera, dell’Uomo e dell’Umanità dall’UNESCO nel 1979 dato che si tratta anche della culla della civiltà indigena Tayrona. Ci vivono anche i gruppi etnici Kogui, Wiwa, Arhuacos e Kankuamo ed è sede del Parco Archeologico Teyuna, anche conosciuto come "Lost City" (“città perduta”).
Informazioni tecniche
Indirizzo
La Milagrosa, Santa Marta, CO
Altitudine
1600 - 1700 m
La Squadra
3 donne e 9 uomini
Dimensione
16 ettari
Sistema d’irrigazione
Pioggia
Domande frequenti
Che impatto genera il mio acquisto?
Come viaggia il mio ordine?
Che garanzia di acquisto ho?
Quali vantaggi ottengo acquistando direttamente dall'agricoltore?
vs: 0.54.2_20221003_093337