papaye biologiche
Huerto Los Montieles

papaye biologiche

Fine della stagione delle adozioni
Vedi altri progetti
Informazioni
Storia
Il progetto

Adotta una pianta di papaya dell'azienda agricola "Huerto Los Montieles" a Cuevas del Almanzora (Spagna) e ricevi il tuo raccolto a casa sotto forma di papaye biologiche . Javier si prenderà cura della tua adozione e ne scatterà una foto. Puoi anche scaricare un certificato di adozione e, se vuoi, puoi programmare una visita all'azienda agricola. Non c'è alcun obbligo di permanenza: una volta ricevuto il prodotto e se ti piace l'esperienza, puoi decidere se rinnovare la tua adozione.

seal icon
Guardiano dell'ambiente
seal icon
Agricoltore 360
seal icon
Niente plastica
seal icon
Biologico
seal icon
Agricoltore giovane
seal icon
Piccolo agricoltore
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Accetta visite
Cosa adotti?

Adotti una pianta di papaya della nostra azienda agricola a Cuevas del Almanzora (Spagna). Coltivazione biologica certificata dal marchio dell'Unione Europea per l'Agricoltura Biologica dal 2021. Durante il processo di adozione potrai scegliere il nome con cui identificheremo il tuo pianta di papaya. La pianta della papaya (*Carica papaya*) ha origine in America, ha l'aspetto di un albero ma è considerata un arbusto sempreverde che può raggiungere i 3 m di altezza. Coltiviamo due varietà molto simili, Sweet Sense e Alicia, sono praticamente indistinguibili. La pianta della papaya è molto robusta, con foglie grandi e lunghe e la sua linfa è lattiginosa e può provocare irritazioni cutanee. Produce il frutto attaccato al tronco, formandogli intorno una sorta di "rigonfiamento". Ci sono piante con fiori femminili, maschili o ermafroditi. Quelle che producono i frutti migliori sono le piante ermafrodite, che sono quelle che vi inviamo. La nostra coltivazione è biologica sin dalla sua piantatura e ce ne occupiamo in modo tradizionale. Non proveniamo da nessuna famiglia di agricoltori, quindi abbiamo deciso di intraprendere la nostra strada nell'agricoltura biologica fin dall'inizio. La papaya è un frutto tropicale. Per coltivarla in Europa dobbiamo proteggerla dalle tempeste invernali utilizzando le serre. Durante i mesi estivi le apriamo in modo che la pianta sia a contatto con la natura. Se non le utilizzassimo nei mesi piú freddi, questa coltura non potrebbe prosperare in questa zona. La tua adozione ha 2 anno e la sua vita produttiva è di circa 2 anni. Finché tu vorrai e noi potremo continuare a prendercene cura, puoi rinnovare la tua adozione anno dopo anno. Se la tua adozione muore, la sostituiremo senza costi aggiuntivi, garantendoti la spedizione del raccolto di altre. La tua pianta di papaya produce una media di 40kg di papaye biologiche per ogni stagione. Non sei obbligato a consumare l'intero raccolto. Ogni stagione puoi decidere quanto raccolto vuoi prenotare e pagare la gestione in base alla quantità prenotata. Quindi paghi solo quello che consumi e noi possiamo pianificare e vendere ad altre persone la quantità che non desideri.

Che cosa ricevi?

Durante la stagione potrai ricevere la quantità di raccolto che prenoti al momento dell'adozione. Puoi ricevere un minimo di 2 scatole, che puoi aumentare fino a 10 in base alle tue esigenze. Formato della spedizione: __Scatola di cartone da 4 kg di papaye biologiche __ * Sweet Sense o Alicia: papaya dolce e dal profumo gradevole, di colore esterno giallo nel momento della maturazione e color salmone all'interno, di consistenza morbida e succosa * Coltivazione biologica certificata dal marchio europeo per l'Agricoltura Biologica dal 2021 * Raccolta un giorno prima della spedizione nel punto ottimale di maturazione e spediti in una scatola di cartone senza plastica * I nostri alberi non sono una fabbrica di viti: ogni frutto è unico nell'aspetto e nella dimensione * 1 kg contiene tra 1 e 2 pezzi (nella scatola riceverai, a seconda delle dimensioni, ca. 3-5 frutti) * Conservali a temperatura ambiente fino a maturazione, una volta maturi mettili in frigo in modo che durino più a lungo * Questo è un frutto climaterico, si raccoglie quando raggiunge il punto di maturazione fisiologico però continua a maturare dopo essere stato raccolto, fino a quando non raggiunge il momento esatto per poter essere consumato * Importante: normalmente i frutti arrivano duri,conservali a temperatura ambiente fino a quando non saranno pronti per poter essere consumati; se ti arriva qualche frutto già maturo, puoi mettero nel frigo o consumarlo subito Raccogliamo la papaya quando inizia a cambiare colore dal verde al giallo. In questo modo il frutto continuerà a maturare una volta raccolto. Affinché possa maturare correttamente, è necessario mantenerlo ad una temperatura di circa 20 ºC. Una volta maturato puoi conservarlo in frigo e durerà ancora qualche giorno. Se il frutto viene tenuto al freddo ancora acerbo, si corre il rischio che non maturi correttamente. Taglialo a metà e usa un cucchiaio per togliere la polpa, o come se fosse un melone. Non è necessario sbucciarlo, ma con i resti della buccia si possono preparare degli infusi. Si possono mangiare anche i semi, hanno interessanti effetti sulla salute. La papaya è un frutto a basso contenuto calorico; fornisce a malapena proteine e grassi. È ricca di vitamine A, C e potassio. Inoltre, contiene papaina. __Attenzione__: la papaya deve essere raccolta molto vicino al punto di consumo, quindi è probabile che arrivi con danni estetici dovuti al trasporto; nonostante ciò, il frutto deve essere in perfette condizioni organolettiche.

Quando lo ricevi?

Le papaya crescono e fioriscono durante l'estate, in inverno iniziano a maturare, quindi il periodo di raccolta va da dicembre a giugno.

Perché adottare?
Scopri da chi, come e dove viene prodotto il tuo cibo. Acquista il tuo cibo in modo consapevole, diretto e coerente.
Acquistare senza intermediari permette al produttore di ottenere prezzi migliori. Ciò contribuisce a creare posti di lavoro e condizioni sociali migliori negli ambienti rurali.
Quando adotti qualcosa permetti al produttore di assicurarsi la vendita a un prezzo fisso e di produrre su richiesta. In questo modo è anche possibile evitare lo spreco di cibo che viene coltivato senza essere venduto.
Sostieni i coltivatori che si battono per l'utilizzo di imballaggi e pratiche di coltivazione rispettosi dell'ambiente.
vs: 0.54.2_20221003_093337