aglio viola biologico Demeter
Finca Quixote

aglio viola biologico Demeter

Fine della stagione delle adozioni
Vedi altri progetti
Informazioni
Storia
Il progetto

Adotta un campo di aglio dell'azienda agricola "Finca Quixote" che si trova a Llanos del Caudillo (Spagna) e ricevi il tuo raccolto a casa sotto forma di aglio viola biologico Demeter. Carlos si prenderà cura della tua adozione e ne scatterà una foto. Dal tuo account puoi anche scaricare un certificato di adozione e, se vuoi, puoi programmare una visita all'azienda agricola. Non c'è alcun obbligo di permanenza: una volta ricevuto il prodotto e valutata l'esperienza, puoi decidere se rinnovare la tua adozione o meno.

seal icon
Guardiano dell'ambiente
seal icon
Biodinamica
seal icon
Agricoltore 360
seal icon
Raccolto analizzato
seal icon
Niente plastica
seal icon
Biologico
seal icon
Agricoltore giovane
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Accetta visite
Cosa adotti?

Adotterai un campo di aglio (2,5m²) della nostra azienda agricola che si trova a Llanos del Caudillo (Spagna). Coltivazione biologica certificata dal marchio dell'Unione Europea per l'Agricoltura Biologica e da quello Demeter dal 2016. L'azienda agricola Quixote ha iniziato il suo percorso nel 2001, e da allora è sempre fedele a due pilastri fondamentali: il rispetto per il territorio e la ricerca dell'innovazione nella coltivazione degli alimenti. In questo modo abbiamo ottenuto il nostro primo certificato di agricoltura biologica nel 2003 e oggi coltiviamo seguendo le normative Demeter. Coltiviamo aglio viola, originario di Castilla La Mancha ed appartenente alla specie Allium Sativum, uno degli ortaggi più antichi utilizzati dall'uomo. Sebbene l'origine esatta dell'aglio non sia nota, si ritiene che si sia diffuso dall'Asia Minore all'Africa, e da lì abbia raggiunto l'area mediterranea. È una pianta erbacea biennale che quando coltivata a partire da bulbi (non da semi) diventa una varietà annuale. La semina avviene tra la fine di novembre e gennaio. Per un corretto sviluppo, l'aglio ha bisogno di irrigazione a pioggia se le precipitazioni non soddisfano il suo fabbisogno idrico, che si aggira intorno ai 3.500 m³/ha. La raccolta inizia quando il bulbo è completamente sviluppato, solitamente tra giugno e luglio. Una volta raccolto, l'aglio viene lasciato nel campo per alcuni giorni in modo che perda umidità e si conservi poi nel modo corretto. Fedeli al nostro obiettivo di “chiudere il cerchio”, effettuiamo rotazioni colturali periodiche, minimizzando il più possibile gli sprechi e valorizzando i nostri rifiuti, aiutati sia dai nostri animali che da quelli degli allevatori vicini e della nostra zona di compostaggio. 2,5 m² di un campo di aglio producono in media 2 kg di aglio viola biologico Demeter ogni stagione.

Che cosa ricevi?

Ogni stagione ti invieremo una scatola contenente: __2kg di bulbi di aglio viola Demeter __ * Bianco all'esterno e viola all'interno * Ha una sola fila di spicchi molto omogenei tra loro e a forma di mezzaluna * Sapore più piccante e odore più intenso rispetto ad altre varietà, dovuto alla concentrazione di alicina, che lo rende anche piacevole e delizioso; si dice che apporti un aroma tre volte in più intenso rispetto alle altre varietà * Per consumarlo a crudo di solito si toglie la buccia, mentre in cucina si può evitare questo passaggio; in alcune zuppe puoi anche usare il bulbo intero * Agricoltura biodinamica certificata dal marchio Demeter dal 2016 * La scatola include alcuni bulbi in più, nel caso in cui qualche pezzo arrivi danneggiato * 1 kg = 25 - 30 pezzi (nella scatola riceverai, a seconda delle dimensioni, ca. 55 bulbi) * Conservandoli a temperatura ambiente in un luogo fresco, ventilato e lontano dalla luce diretta possono mantenersi in buone condizioni per 20 settimane. Se vuoi che durino più a lungo puoi conservarli in frigorifero * Dopo 6 mesi dalla raccolta potrebbero iniziare a germinare, quindi passati 5 mesi ti consigliamo di conservarli sotto i 4ºC e lontano da fonti di luce (così dureranno 8 mesi); puoi anche congelarli se ti risulta più comodo o se vuoi conservarli per un ulteriore anno

Quando lo ricevi?

Quando coltiviamo ortaggi cerchiamo di organizzare le date di semina per scaglionare il raccolto e offrirti il prodotti più freschi possibile. Nel caso dell'aglio, iniziamo a seminarlo tra novembre e gennaio per raccoglierlo nei mesi di giugno e luglio, ma tutto dipende dalle condizioni meteorologiche di ogni anno. Riceverai il tuo raccolto tra luglio e settembre, dopo che l'aglio si è adeguatamente essiccato.

Perché adottare?
Scopri da chi, come e dove viene prodotto il tuo cibo. Acquista il tuo cibo in modo consapevole, diretto e coerente.
Acquistare senza intermediari permette al produttore di ottenere prezzi migliori. Ciò contribuisce a creare posti di lavoro e condizioni sociali migliori negli ambienti rurali.
Quando adotti qualcosa permetti al produttore di assicurarsi la vendita a un prezzo fisso e di produrre su richiesta. In questo modo è anche possibile evitare lo spreco di cibo che viene coltivato senza essere venduto.
Sostieni i coltivatori che si battono per l'utilizzo di imballaggi e pratiche di coltivazione rispettosi dell'ambiente.
vs: 0.54.2_20221003_093337