Organic oranges from El Palmar Viejo

10,00 kg/scatola

Organic oranges from El Palmar Viejo

10,00 kg/scatola

Acquista direttamente dal produttore. Nessun Intermediario.
Raccolto limitato e stagionale.
Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Specifiche
Contenuto della scatola: 1 scatola contiene 10kg di organic oranges
Varietà: Chislett
Large with a thin and smooth skin, bright orange colour, lots of juice and low acidity
Organic farming certified by the European Organic Farming label since 2017
Picked the day before shipment at their optimal point of ripeness and shipped in a cardboard box without plastics
One kilo contains between 4 and 6 fruits (the box contains between 40 and 60 fruits depending on the size)
If you keep them in a fresh and airy place, they can last 2-3 weeks in good condition (if you want them to last longer, you can keep them in the fridge)
seal icon
Niente plastica
seal icon
Biologico
seal icon
Agricoltore giovane
seal icon
Piccolo agricoltore
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Accetta visite
Mari Carmen Alcaraz González
Questa è una storia che parla di tradizione, famiglia e vocazione. Mi chiamo Mari Carmen e di professione sono biologa. I miei primi passi nell'agricoltura sono legati a quelli di mio marito, Juan Diego, che pur essendo un ingegnere informatico ha deciso di lasciare il suo lavoro per seguire le orme di suo padre, del nonno e del bisnonno, i quali si dedicavano all'agricoltura. Juan Diego rappresenta la quarta generazione di agricoltori di una famiglia che considera l'agricoltura una bandiera, un modello e uno stile di vita. Attualmente padre e figlio lavorano fianco a fianco nell'azienda agricola di famiglia, formando un binomio inscindibile di tradizione e modernità. Per me è una grande gioia vedere in mio figlio di quattro anni la stessa passione di suo padre e suo nonno per la campagna: si diverte passando i pomeriggi nel frutteto, osservando lucertole e uccelli tra gli aranci e i cachi, ed osservare il nonno sul trattore è il suo più grande hobby! Per quanto mi riguarda, in precedenza mi dedicavo a lavori legati ai laboratori di fertilizzanti e alla ricerca microbiologica, ma la trepidazione di mio marito per l'innovazione agricola mi ha inevitabilmente attratta. Feci il salto finale dopo la decisione di convertire l'azienda all'agricoltura biologica: rappresentò un grande stimolo, poiché come biologa conosco l'importanza di applicare tecniche di coltivazione che rispettino l'ambiente. Le mie conoscenze sulla fertilizzazione, la microbiologia e il rapporto della fauna autoctona con le colture si adattano perfettamente a questo modello di coltivazione, e mi sono sentita molto motivata a partecipare al progetto. Io e mio marito abbiamo il grande vantaggio di avere un suocero e padre curioso e aperto al cambiamento: adeguarsi ai tempi è molto importante per lui ed ora continua a farlo con il nostro aiuto. Juan Diego, mio marito, ci aiuta a organizzare le attività, migliorare la produttività di tutti i processi e ci informa su nuove varietà e dello spazio che potrebbero avere nella nostra azienda. Io invece cerco modi per garantire che i nostri alberi siano nutriti con fertilizzanti naturali e di adottare misure preventive per evitare che le nostre colture vengano colpite da parassiti e malattie. Un altro dei miei hobby è quello di stare a contatto con le persone: mi piace condividere esperienze e conoscere curiosità di altre culture e CrowdFarming è senza dubbio una porta sul mondo. Per questi motivi mi occupo di tutte le procedure relative a questo modello di business. Inoltre, in CrowdFarming abbiamo visto un'opportunità per prosperare e crescere come azienda famigliare, creando un posto per noi stessi nell'appassionante mondo dell'agricoltura biologica e sostenibile.
El Palmar Viejo
L'azienda agricola El Palmar Viejo è il luogo di ritrovo della nostra famiglia dal 1996, e prende il nome dall'elevato numero di palme che crescono in questa zona. L'azienda in particolare è nota per le 6 palme centenarie alte 13 m che si trovano sul viale d'ingresso e che accolgono i nostri visitatori con grande maestosità. L'azienda si trova nella fertile valle del Guadalquivir, una zona abitata fin dall'antichità da molte civiltà, poiché il fiume ha simboleggiato la prosperità economica per migliaia di anni. Qui abbondano agrumeti, frutta con nocciolo, noci, ecc. In azienda, oltre ai cachi che coltiviamo dal 2015, sono presenti diverse varietà di agrumi; abbiamo inoltre diversi fichi, asparagi selvatici e noci, che riforniscono le nostre case di prodotti di campagna durante tutto l'anno. La nostra regione, vicina alla capitale, ha molte possibilità economiche, anche se l'agricoltura è profondamente radicata ed è uno dei grandi motori della provincia, e lo è sempre di più grazie all'ammodernamento dei lavori agricoli e delle colture irrigue. L'acqua proviene principalmente dalla Comunità di Irrigazione della Bassa Valle del Guadalquivir. In via aneddotica, posso raccontare di come mio suocero, al momento dell'acquisto del podere, osservò che l'irrigazione veniva incanalata attraverso dei calanchi di superficie. Con l'idea di sfruttare e aumentare la sostenibilità dell'azienda, ha trasformato quei calanchi in tubi sotterranei a pressione per alimentare tutte le colture con irrigazione a goccia, evitando così l'uso di un'altra fonte di acqua ed energia. Attualmente l'azienda dispone di un sistema di irrigazione a goccia localizzata, anche questa automatizzata, il che evita inutili trasporti e fa risparmiare carburante e tempo. Questa azienda agricola è diventata biologica nel 2017, poco dopo che mio marito lasciasse il lavoro di ingegnere informatico e si unisse all'attività agricola. Ha modernizzato l'azienda e aumentato la sostenibilità nella maggior parte dei processi, e speriamo che con questo avremo una maggiore produttività. L'erba viene periodicamente ripulita e i resti della potatura vengono incorporati nel terreno per favorirne lo sviluppo e la vita. Usiamo anche metodi di controllo biologico che eliminano le specie nocive attraverso il commensalismo. Le nostre colture necessitano dell'utilizzo di prodotti fitosanitari adatti all'agricoltura biologica, i cui principi attivi sono basati su sostanze naturali che rispettano la biodiversità ausiliaria della zona. A El Palmar siamo una squadra di due uomini e una donna: mio marito e mio suocero si occupano della pianificazione delle attività nei campi e di quelle di manutenzione, mentre io sono responsabile della consulenza tecnica, della commercializzazione del prodotto e ora della cura di tutte le attività legate a CrowdFarming. Nei periodi di maggior lavoro assumiamo personale esterno dell'azienda, che si occupa di potare, tagliare l'erba e raccogliere la frutta. Tutti hanno un contratto di lavoro e uno stipendio secondo l'accordo collettivo dei braccianti, e rinnoviamo il loro impiego ogni stagione secondo la loro disponibilità. La qualità della nostra frutta è contraddistinta dall'esperienza di mio suocero, che ha dedicato tutta la sua vita all'azienda agricola. La frutta che non soddisfa i nostri criteri di qualità viene venduta per produrre succhi biologici.
Informazioni tecniche
Indirizzo
El Palmar Viejo, Alcolea del Río, ES
Altitudine
8m
La Squadra
1 donna e 2 uomini
Dimensione
35,5 ha
Tecniche di coltivazione
Agricoltura biologica
Sistema d’irrigazione
Irrigazione a goccia
Domande frequenti
Che impatto genera il mio acquisto?
Come viaggia il mio ordine?
Che garanzia di acquisto ho?
Quali vantaggi ottengo acquistando direttamente dall'agricoltore?
vs: 0.54.2_20221003_093337