conserve di verdure biologiche di Napoli
Eccellenze Nolane

conserve di verdure biologiche di Napoli

Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Vedi altri progetti
Informazioni
Storia
Il progetto

Adotta 1m² di un orto dell'azienda agricola "Eccellenze Nolane" che si trova a Nola (Italia) e ricevi il tuo raccolto a casa sotto forma di conserve di verdure biologiche di Napoli. Giovanni si prenderà cura della tua adozione e ne scatterà una foto. Dal tuo account puoi anche scaricare un certificato di adozione e, se vuoi, puoi programmare una visita all'azienda agricola. Non c'è alcun obbligo di permanenza: nonostante la tua adozione venga rinnovata automaticamente, ne sarai sempre informato in anticipo e potrai decidere di cancellarla in qualunque momento purchè la preparazione non sia ancora cominciata.

seal icon
Vegano
seal icon
Analisi aggiuntive
seal icon
Prodotto con radici
seal icon
Guardiano dell'ambiente
seal icon
Azienda familiare
Certificazioni ufficiali
seal icon
Biologico
Cosa adotti?

Adotterai 1m² di un orto della nostra azienda agricola che si trova a Nola (Italia) . Coltivazione biologica certificata dal marchio dell'Unione Europea per l'Agricoltura Biologica dal 2022. Nel tuo orto adottato coltiviamo gli ortaggi della tradizione di Napoli, varietà antiche in rischio di estinzione tra cui gli Antichi Pomodori di Napoli (presidio SlowFood; al plurale perché sono 30 ecotipi), il pomodoro datterino Caramella, la melanzana a grappolo, la zucchina San Pasquale, il cavolo Torzella Riccia e il peperone Papaccella Napoletana (entrambi presidi SlowFood). Raccogliamo a mano solo i frutti maturi e li trasformiamo in gustosissime conserve secondo la tradizione partenopea. Pomodori, melanzane e peperoni vengono fatti crescere in filari su pali di castagno e come in una vigna le piante vengono potate e seguite una a una. I pomodori hanno un ciclo più corto e arrivano a maturazione tra luglio e settembre così che per preservare i frutti raccogliamo all’alba o al calar del sole evitando le ore più calde. Melanzane e peperoni, invece, hanno un ciclo più lungo che va da luglio fino a novembre. La semina del cavolo Torzella Riccia avviene nella seconda metà di luglio in vivaio o allestendo un semenzaio, mentre il trapianto in campo è previsto nella seconda metà di agosto, con una distanza fra le piantine di circa 40-60 cm, in modo da permettere loro un sano sviluppo. Quando la pianta raggiunge un buon sviluppo, si asporta il germoglio centrale per consentire un abbondante ricaccio di germogli secondari, più piccoli. Questa pratica colturale è molto importante per ottenere germogli più teneri e saporiti, che iniziano a spuntare verso novembre. La raccolta, effettuata a mano, è a scalare a partire da novembre e si protrae fino a marzo. La zucchina San Pasquale prende il nome dal periodo di trapianto che tradizionalmente iniziava il 17 di maggio. Trapiantata a maggio su file con 1 mt tra una pianta e l’altra e 1 mt di spazio interfila, il periodo di raccolto va da giugno a novembre. Le varietà che coltiviamo sono in via di estinzione perché non adatte alle necessità dell'industria di trasformazione. Per esempio gli Antichi Pomodori di Napoli hanno una buccia molto sottile che li rende delicati in raccolta e limita molto la loro durata, ragione per cui non vengono più coltivati a favore di altre varietà ibride più resistenti alle malattie e che garantiscono una maggiore meccanizzazione del processo di raccolta e di conservabilità post-raccolta. Noi invece possiamo continuare a coltivarli perché subito dopo averli raccolti mano a mano da luglio a settembre, li lavoriamo in piccoli lotti e li utilizziamo per fare la nostra passata.

Che cosa ricevi?

Ogni stagione ti invieremo una scatola con: 1 x __Antichi Pomodori di Napoli interi biologici__ (530 gr, barattolo di vetro) 1 x __Sugo pronto “Malafemmina” biologico__ (280 gr, barattolo di vetro) 1 x __Sugo pronto “Sicula” biologico__ (280 gr, barattolo di vetro) 1 x __Sugo pronto “Caporalessa” biologico__ (280 gr, barattolo di vetro) 1 x __Giardiniera biologica__ (500 gr, barattolo di vetro) 1 x __Melanzane a grappolo in EVOO biologico__ (280 gr, barattolo di vetro) 1 x __Peperoni Papaccella napoletana in EVOO biologico__ (280 gr, barattolo di vetro) 1 x __Zucchine Pasquale in EVOO biologico__ (280 gr, barattolo di vetro) 1 x __Cavolo Torzella Riccia in EVOO biologico__ (280 gr, barattolo di vetro) 1 x __Pesto di Torzella e tartufo biologico__ (180 gr, barattolo di vetro) Riceverai gli __Antichi Pomodori di Napoli__ sotto forma di pomodori interi in passata. Il pomodoro è dolce e carnoso, dalla pelle sottile e facilmente digeribile, contiene molta polpa e per questo rimane il pomodoro da passata per eccellenza. E’ perfetto sulla pizza, ideale per preparare sughi e ragù. La pizza margherita è nata a Napoli proprio con questo pomodoro! I __sughi pronti__ vengono realizzati dallo chef Ciro del Vecchio seguendo le classiche ricette della cucina napoletana, da cui i nomi dei sughi. Come base utilizziamo il Datterino Caramella che dona un colore rosso acceso e il suo tocco dolce dall’acidità minima (proprio per questo si chiama “Caramella”) e poi aggiungiamo le altre verdure del nostro orto tra cui le melanzane, il peperoncino e l’aglio, ed EVOO, olive e capperi. Gli ingredienti caratterizzanti dei vari sughi sono: olive e capperi per il Malafemmina, melanzane tonde per il Sicula e melanzane, olive e capperi per il Caporalessa. Sono tutti ottimi per condire primi piatti di pasta e deliziosi da utilizzare per guarnire bruschette, pizze e focacce. La __giardiniera__ rappresenta un unicum di tutte le verdure che coltiviamo nel nostro orto, lavate e selezionate e messe sott’aceto. Contiene cavolfiori, Torzella, finocchi, Papaccella, carote, sedano e cipollotti. Vengono aggiunti aromi come la foglia intera di alloro e le bacche di pepe. I nostri __sottoli__ sono fatti seguendo le classiche ricette napoletane di una volta e usando la melanzana a grappolo, il peperone Papaccella napoletana, e il cavolo Torzella. Gli ortaggi, dopo essere stati lavati e lasciati riposare in aceto per una notte, vengono invasettati con EVOO biologico. Sono perfetti per la preparazione di sughi, contorni, bruschette o anche da soli come snack. Il cavolo Torzella è ad esempio ideale per zuppe invernali ed è un condimento perfetto per la pizza. Tutti gli ortaggi e le erbe aromatiche che utilizziamo nelle nostre preparazioni sono del nostro orto ad eccezione di carote, EVOO, olive, capperi, aceto e tartufo da raccolta spontanea che acquistiamo. Conservare in luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di calore e dalla luce. Dopo l’apertura conservare in frigorifero e consumare entro alcuni giorni. Sia la lista degli ingredienti che le informazioni sugli allergeni possono essere scaricate in "Analisi Aggiuntive".

Quando lo ricevi?

Lo riceverete a marzo quando tutti gli ortaggi sono stati raccolti e trasformati nelle nostre deliziose conserve

Perché adottare?
Scopri da chi, come e dove viene prodotto il tuo cibo. Acquista il tuo cibo in modo consapevole, diretto e coerente.
Acquistare senza intermediari permette al produttore di ottenere prezzi migliori. Ciò contribuisce a creare posti di lavoro e condizioni sociali migliori negli ambienti rurali.
Quando adotti qualcosa permetti al produttore di assicurarsi la vendita a un prezzo fisso e di produrre su richiesta. In questo modo è anche possibile evitare lo spreco di cibo che viene coltivato senza essere venduto.
Sostieni i coltivatori che si battono per l'utilizzo di imballaggi e pratiche di coltivazione rispettosi dell'ambiente.
versión: 0.89.2_20230203_125834