Organic walnuts from Bio Dio

5,50 kg/scatola

Organic walnuts from Bio Dio

5,50 kg/scatola

Acquista direttamente dal produttore. Nessun Intermediario.
Raccolto limitato e stagionale.
Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Specifiche
Contenuto della scatola: 1 scatola contiene 5.5kg di noci e olio di noci biologiche
Varietà: lsószentiványi 117, Milotai 10
5 kg di noci biologiche intere (sacchetto in fibra naturale): grandi, aromatiche e dall'ottimo sapore
2 x Olio di noci biologico spremuto a freddo (bottiglia di vetro da 0,25 l): ideale per condire insalate, verdure, pesce e dolci
Agricoltura biologica certificata dal marchio europeo di Agricoltura Biologica dal 2006
Se conservate in un luogo asciutto, le noci si mantengono in ottime condizioni per un anno; l'olio va conservato alla minor temperatura possibile, anche in frigorifero, e consumato a temperatura ambiente
seal icon
Agricoltore 360
seal icon
Raccolto personalizzato
seal icon
Niente plastica
seal icon
Biologico
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Accetta visite
Nicole Brazda
La mia famiglia ha origini ungheresi. Durante la Guerra Fredda, più precisamente nel 1970, i miei genitori emigrarono in Germania e dopo la caduta del Muro di Berlino nel 1989 tornarono in Ungheria per fare la loro parte nella ricostruzione del paese. 20 anni fa accompagnai mio papà in un viaggio in Francia in cui visitammo produttori di noci e durante questo viaggio mi raccontò che da tempo sognava di piantare noci per i suoi figli e nipoti. Le noci sono la regina della frutta secca, un frutto reale (Juglans regia), ma in Ungheria abbiamo un detto che recita "Le noci non si piantano in solitaria" e gli alberi diventano produttivi solamente dopo i 15 anni di età. Prima di arrivare alla produzione infatti bisogna passare per anni di duro lavoro e rendimenti relativamente bassi. Nonostante tutto ciò, cominciammo a piantare i nostri noci, che ora sono 8000. Abbiamo fatto molti tentativi per trovare il miglior noce per il nostro territorio e che allo stesso tempo producesse un frutto aromatico. Ho potuto contribuire alla nostra visione di agricoltura biologica in quanto biologo. Non appena in Ungheria fu possibile, convertimmo la nostra azienda in una delle prime piantagioni di noci biologiche certificate del paese. In un primo momento abbiamo dovuto aspettare di produrre noci in quantità sufficiente, e poi abbiamo potuto iniziare il lungo processo per ottenere la certificazione di agricoltura biologica. Dal 2006 abbiamo la certificazione del marchio europeo di Agricoltura Biologica, anche se abbiamo coltivato seguendone le direttive per moltissimo tempo. Le nostre noci hanno ricevuto vari premi come prodotto di qualità ungherese. É un vero piacere poterci godere questi alberi ora, 20 anni dopo il nostro viaggio in Francia: il sogno di mio papà è diventato il mio e della mia famiglia.
Bio Dio
La nostra piantagione di noci "Bio Dió", certificata dal marchio europeo di Agricoltura Biologica dal 2006, si trova in prossimità del paesino Osli (pronunciato "Oshly"), sul confine austro-ungherese. Biodió in ungherese significa "noce biologica", ed è il nome abbreviato della nostra azienda agricola che per completo si chiama Denise & Sandy Kft, nomi dei figli minori del fondatore nonchè i miei due fratelli minori. Vienna si trova a 120km di distanza. A nord troviamo l'area naturale di Fertö (patrimonio dell'umanità UNESCO), conosciuta per la varietà di uccelli acquatici che vi si incontrano e per la varietà di flora e fauna che ospita. Le terre sono fertili grazie al clima molto equilibrato e alla frequenza delle piogge. Passando per i paesi vicini a Osli vedrai km di verde: prati, campi coltivati e bellissimi cammini antichi ai lati delle strade. Potrai inoltre notare grandi nidi degli uccelli sugli alberi, abitati da cicogne in primavera, gruppi di cervi e molti rapaci e conigli che si possono vedere tutto l'anno. Dopo aver attraversato il paesino di Osli con la sua pittoresca chiesa, una stradina porta alla nostra piantagione di noci con i suoi densi filari di alberi. In azienda ci sono tre edifici: la sala di lavorazione con macchinari moderni per sgusciare, lavare ed essiccare le noci durante le quattro settimane della raccolta, e due magazzini. Durante la primavera si può godere di un panorama speciale: la fioritura rende i noci simili a batuffoli di cotone verdi, mentre i fiori selvatici crescono liberamente dato che i fiori del noce non si possono disturbare con tagliaerba. Durante il giorno si sente solo il ronzio degli insetti e di notte il cielo stellato fa da protagonista. Dato che d'estate a Osli fa caldo, i nostri alberi devono essere irrigati con un camion di acqua. Un albero giovane ha bisogno di 60-80 l di acqua a settimana, mentre gli alberi più adulti necessitano di circa 100 l durante i periodi molto secchi. Miglioriamo la struttura del suolo attraverso la sua aerazione, con il doppio scopo di usare l'acqua in modo più efficiente. Otteniamo l'acqua dall'impianto statale. Dato che seguiamo le direttive sull'agricoltura biologica, tagliamo l'erba tra gli alberi e non disinfestiamo. Verso la fine dell'autunno spargiamo il letame di vacca che ha un buon odore ma che si attacca molto ostinatamente alle scarpe (e bisogna per forza camminare tra i filari). La raccolta è prevista durante l'autunno ed usiamo macchine vibratrici che scuotono le chiome e fanno cadere le noci in una rete. Per la raccolta utilizziamo anche altri tipi di macchinari oppure raccogliamo a mano. Nel video qui in basso potrai vedere il processo della raccolta e farti un'idea di come sono i nostri alberi. Le noci che non superano i nostri criteri di selezione (quelle molto scure e danneggiate) vengono vendute come mangime per animali e regaliamo i gusci come materiale per alimentare il fuoco delle stufe ai nostri impiegati e agli abitanti del paese. I gusci vuoti vengono individuati attraverso la pressione dell'aria. I resti di potatura e le foglie degli alberi vengono compostati per produrre tè di compost, un liquido che si usa spesso nell'agricoltura biologica per proteggere le piante o come fertilizzante. Alcuni degli 8000 alberi sono piantati nelle vicinanze, a 15 minuti in macchina, nel paese di Bogyoszló. Qui abbiamo anche piantato un piccolo biotopo di canne ai lati della piantagione, dove i noci non crescevano per via dell'umidità del suolo (un habitat perfetto per insetti benefici) e ci abbiamo collocato casette per gli uccelli e "hotel" per gli insetti. Nel futuro vogliamo sfruttare meglio lo spazio tra gli alberi piantando fiori selvatici ed installando alveari. Abbiamo anche in programma di installare alcuni pannelli solari. La situazione economica della campagna ungherese non è ottimale. La nostra azienda si trova al confine con l'Austria, una zona in cui molti giovani ungheresi lasciano il paese per lavorare stagionalmente in fabbriche austriache, dato che li guadagnano molto di più rispetto a quello che guadagnerebbero a casa (anche se hanno meno diritti e meno sicurezze). Questa situazione crea scarsità di manodopera in Ungheria. La nostra filosofia invece è quella di mantenere una squadra fissa, offrendo salari giusti, formazione continua e sostenibilità. Appoggiamo l'economia ungherese anche attraverso la scelta di comprare il minor numero possibile di prodotti all'estero, anche se alcuni di essi sarebbero accessibili più facilmente fuori. La nostra azienda è il più importante centro di occupazione di Osli. I miei 5 dipendenti ricevono un salario molto superiore al minimo legale e, in base al raccolto, hanno anche diritto a bonus variabili. Promuoviamo misure per creare squadre di lavoro e diamo ai nostri dipendenti una grande flessibilità. Abbiamo una guardia di sicurezza sul lavoro che organizza regolarmente corsi di abilitazione e supervisiona il lavoro durante il raccolto ed assumiamo gente del posto, anche se assumere manodopera straniera sarebbe più economico.
Informazioni tecniche
Indirizzo
Bio Dio, Osli, HU
La Squadra
1 donna e 3 uomini
Dimensione
42 ettari
Tecniche di coltivazione
Agricoltura biologica
Domande frequenti
Che impatto genera il mio acquisto?
Come viaggia il mio ordine?
Che garanzia di acquisto ho?
Quali vantaggi ottengo acquistando direttamente dall'agricoltore?
vs: 0.53.1_20220927_190300