fagioli di Spagna della Stiria DOP
B&B Raritäten

fagioli di Spagna della Stiria DOP

Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Vedi altri progetti
Informazioni
Storia
Il progetto

Adotta un campo di fagioli dell'azienda agricola "B&B Raritäten" che si trova a Eibiswald (Austria) e ricevi il tuo raccolto a casa sotto forma di fagioli di Spagna della Stiria DOP. Maria si prenderà cura della tua adozione e ne scatterà una foto. Dal tuo account puoi anche scaricare un certificato di adozione e, se vuoi, puoi programmare una visita all'azienda agricola. Non c'è alcun obbligo di permanenza: una volta ricevuto il prodotto e valutata l'esperienza, puoi decidere se rinnovare la tua adozione o meno.

seal icon
Guardiano dell'ambiente
seal icon
Prodotto con radici
seal icon
Agricoltore giovane
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Accetta visite
Cosa adotti?

Adotterai un campo di fagioli (40m²) dalla nostra azienda agricola che si trova a Eibiswald (Austria) e che coltiviamo secondo le direttive della Denominazione di Origine Protetta dell'UE (DOP) dal 2018 . Adotterai un appezzamento di 40 m² su cui crescono mais e fagioli di Spagna. Su 40 m² possono crescere circa 170 piante, da cui si ricavano circa 2,5 kg di fagioli secchi. Il fagiolo di Spagna (Phaseolus coccineus), detto anche fagiolo di fuoco o fagiolo rampicante, appartiene alla famiglia delle leguminose, più precisamente alla sottofamiglia delle piante papilionacee. A causa della crescita dei suoi viticci e dei suoi fiori rossi durante tutto l'anno, in Germania in passato il fagiolo era anche popolare come pianta ornamentale. Viene coltivato in Stiria dall'inizio del XIX secolo ed è così diffuso che si trova nei giardini di quasi tutte le case, dimostrando che i fagioli dell'orto domestico sono sempre stati un'importante fonte di proteine per l'alimentazione nella nostra regione. Oggi i fagioli "Steirische Käferbohne DOP" vengono coltivati quasi esclusivamente in Stiria, una provincia dell'Austria. La sigla DOP indica l'origine protetta della specie coltivata, dato che nel 2016 il registro dell'UE delle Denominazioni di Origine Protetta ha incluso il fagiolo di Spagna della Stiria, il che garantisce che l'origine e la lavorazione avvengano in Stiria. Ciò che rende caratteristico questo prodotto è la tradizionale coltivazione stiriana in un sistema di coltivazione misto insieme al mais, il quale funge da guardiano per i fagioli. La varietà principale della nostra azienda, e anche in tutta la Stiria, è la varietà "Steirische Käferbohne" cche presenta una caratteristica screziatura nero-violetta. La crescita indeterminata e la fioritura rosso intenso di lunga durata del fagiolo di Spagna (anche in autunno inoltrato) favoriscono la biodiversità di vari insetti. Inoltre, dato che la raccolta avviene solo nel tardo autunno, i campi offrono anche un rifugio protettivo per la caccia. Il fagiolo è un fissatore di azoto, quindi fornisce al terreno sostanze nutritive per la successiva semina. La coltivazione di questi fagioli inizia in autunno con la preparazione del campo con l'aratro. Durante l'inverno il campo gela, creando sul terreno uno strato molto friabile: soprattutto nella nostra regione, dove abbiamo principalmente suolo bruno con un alto contenuto di argilla, questo è un prerequisito fondamentale per una buona semina in primavera. In primavera si passano catene e spuntoni e con le calde temperature del suolo all'inizio di maggio, i fagioli vengono seminati con una seminatrice pneumatica di precisione; lo stesso giorno, viene seminato il mais nella stessa fila del fagiolo. A seconda del calore e dell'umidità, le piantine si fanno strada attraverso la superficie del terreno dopo 1-3 settimane: il mais spunta prima del fagiolo, quindi inizia una "battaglia" per la luce del sole da parte di entrambe le colture. La sfida annuale è quella di ottenere una crescita equilibrata di entrambe le colture valutando il terreno, la profondità ed il periodo di semina e la forza del seme. Il fagiolo di Spagna inizia a sviluppare i primi fiori e fagioli già all'inizio di luglio e continua a crescere una volta che il mais raggiunge la sua altezza finale all'inizio di agosto, momento in cui il fagiolo prende il sopravvento nella crescita e la stabilità del mais viene messa alla prova. I fagioli maturano continuamente, quindi da metà settembre in poi nella pianta si possono trovare fagioli maturi e verdi ed anche fiori. La crescita del fagiolo viene fermata dal gelo, che nella nostra regione di solito si presenta a partire da ottobre. La raccolta vera e propria avviene per mezzo di una mietitrice di mais che raccoglie allo stesso tempo mais e fagioli. A causa della differenza di granulometria tra le due colture, la miscela può essere separata nelle singole tipologie mediante una successiva setacciatura ed essiccata per renderla conservabile. Il mais viene utilizzato come mangime per le galline, mentre i fagioli vengono congelati per diverse settimane per evitare la comparsa di eventuali parassiti durante la conservazione. I fagioli crudi vengono poi selezionati a mano per controllarne nel modo migliore possibile la qualità e vengono venduti. Gli scarti vengono utilizzati per nutrire le galline che abbiamo in azienda.

Che cosa ricevi?

Ogni stagione ti invieremo una scatola contenente: 5 x __Fagioli di Spagna della Stiria DOP__ (saccheti di carta da 0.5 kg ciascuno) * Fine sapore di noce abbinato a una fine consistenza cremosa, che di solito si associa al sapore di castagne * Da cotti possono essere usati per preparare insalate; in Stiria è tradizionale servirli con ravanello nero gratuggiato, il tutto condito da olio di semi di zucca della Stiria IGP, che puoi trovare [qui](https://www.crowdfarming.com/it/farmer/bb-raritaeten/up/comprar-judias-pintas-de-estiria-bb-raritaeten); ideali anche per piatti piccanti come il chili di carne o per la preparazione di dolci * All'interno della scatola aggiungeremo un paio di ricette con questo prodotto incredibile * Conservati al riparo dalla luce e in un luogo asciutto mantengono le lro proprietà per almeno un anno

Quando lo ricevi?

Durante il processo di acquisto potrai scegliere una delle date che il Farmer propone per ricevere la tua scatola. I fagioli di Spagna di solito vengono raccolti alla fine dell'autunno. A causa del surriscaldamento globale, i giorni con gelate sufficientemente intense si stanno spostando verso la fine dell'anno, il che comporta ulteriori sfide per la maturazione e la raccolta, quindi non è da escludersi la raccolta a inizio/metà dicembre. Iniziamo la lavorazione subito dopo la raccolta ed affidiamo le scatole al nostro partner logistico a metà febbraio, quindi dovresti ricevere il tuo raccolto al massimo entro l'inizio di marzo.

Perché adottare?
Scopri da chi, come e dove viene prodotto il tuo cibo. Acquista il tuo cibo in modo consapevole, diretto e coerente.
Acquistare senza intermediari permette al produttore di ottenere prezzi migliori. Ciò contribuisce a creare posti di lavoro e condizioni sociali migliori negli ambienti rurali.
Quando adotti qualcosa permetti al produttore di assicurarsi la vendita a un prezzo fisso e di produrre su richiesta. In questo modo è anche possibile evitare lo spreco di cibo che viene coltivato senza essere venduto.
Sostieni i coltivatori che si battono per l'utilizzo di imballaggi e pratiche di coltivazione rispettosi dell'ambiente.
vs: 0.52.0_20220922_180142