olio extra vergine di oliva biologico
Azienda Agricola Fausto Quintieri

olio extra vergine di oliva biologico

Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Vedi altri progetti
Informazioni
Storia
Il progetto

Adotta un olivo dell'azienda agricola "Azienda Agricola Fausto Quintieri" a Cosenza (Italia) e ricevi il tuo raccolto a casa sotto forma di olio extra vergine di oliva biologico. Nicola si prenderà cura della tua adozione e ne scatterà una foto. Puoi anche scaricare un certificato di adozione e, se vuoi, puoi programmare una visita all'azienda agricola. Non c'è alcun obbligo di permanenza: nonostante la tua adozione venga rinnovata automaticamente, ne sarai sempre informato in anticipo e potrai decidere di cancellarla in qualunque momento purchè la preparazione non sia ancora cominciata.

seal icon
Biologico
seal icon
Energia rinnovabile
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Accetta visite
Cosa adotti?

Adotti un olivo della nostra azienda agricola a Cosenza (Italia). Coltivazione biologica certificata dal marchio dell'Unione Europea per l'Agricoltura Biologica dal 2017. Durante il processo di adozione potrai scegliere il nome con cui identificheremo il tuo olivo. La Calabria, insieme alla Puglia e alla Sicilia, è una delle principali regioni di produzione di olive per la produzione di olio da tavola. In questa terra, una delle cultivar più antiche è La Dolce di Rossano. Questa è una cultivar di olivo autoctona calabrese che viene coltivata principalmente nell’alto jonio cosentino, in Calabria. La sua origine è incerta peró ci sono testimonianze giá fin dal Medioevo, periodo in cui i monaci della zona riportarono in auge la coltivazione dell’olivo, usando proprio questa cultivar. Le nostre piante secolari hanno in media 250 anni e si presentano con tronchi molto robusti e hanno le forme più svariate, tanto da essere state definite “sculture vegetali”. Il frutto è tondeggiante e di ridotte dimensioni, tuttavia capace di dare una buona resa. Le nostre olive vengono portate in frantoio e molite a freddo lo stesso giorno in cui vengono raccolte. Per non disturbare gli uccelli che riposano durante la notte nei nostri alberi, raccogliamo le olive solo di giorno. La tua adozione ha 250 anni e la sua vita produttiva è di circa 500 anni. Finché tu vorrai e noi potremo continuare a prendercene cura, puoi rinnovare la tua adozione anno dopo anno. Se la tua adozione muore, la sostituiremo senza costi aggiuntivi, garantendoti la spedizione del raccolto di altre. Il tuo olivo produce una media di 30kg di olive per ogni stagione. Con questa quantità possiamo produrre circa 3l di olio extra vergine di oliva biologico.

Che cosa ricevi?

Ogni stagione ti invieremo una scatola con: 2 x __Olio extravergine di oliva biologico__ (3l, lattina) Dalle nostre olive ne deriva un olio denso di colore verde chiaro che tende a schiarirsi col passare del tempo, caratterizzato da un profumo intenso e un sapore dolce ma deciso e leggermente piccante. Per conservare al massimo le caratteristiche organolettiche del nostro olio, ti consigliamo di conservarlo in un luogo fresco e asciutto, possibilmente ad una temperatura non inferiore ai 10º, e di consumarlo entro 12 mesi dalla data di ricezione. Puoi consumare l’olio EVO biologico per condire le insalate e tanti altri piatti, per arricchire le tue ricette e puoi degustarlo anche su una fetta di pane caldo.

Quando lo ricevi?

Le olive vengono raccolte da fine ottobre fino a fine novembre. Inviamo l’olio qualche mese dopo per permettergli di decantare in maniera ottimale e che non abbia impurità che lo possano rovinare durante l’anno.

Perché adottare?
Scopri da chi, come e dove viene prodotto il tuo cibo. Acquista il tuo cibo in modo consapevole, diretto e coerente.
Acquistare senza intermediari permette al produttore di ottenere prezzi migliori. Ciò contribuisce a creare posti di lavoro e condizioni sociali migliori negli ambienti rurali.
Quando adotti qualcosa permetti al produttore di assicurarsi la vendita a un prezzo fisso e di produrre su richiesta. In questo modo è anche possibile evitare lo spreco di cibo che viene coltivato senza essere venduto.
Sostieni i coltivatori che si battono per l'utilizzo di imballaggi e pratiche di coltivazione rispettosi dell'ambiente.
vs: 0.54.1_20220930_102550