Manghi biologici di Arroyo de las Huertas

5,00 kg/scatola

Manghi biologici di Arroyo de las Huertas

5,00 kg/scatola

Acquista direttamente dal produttore. Nessun Intermediario.
Raccolto limitato e stagionale.
Il Farmer non effettua spedizioni (per il momento) nel Paese selezionato:  Stati Uniti
Specifiche
Contenuto della scatola: 1 scatola contiene 5kg di mango biologico
Varietà: Osteen
Forma ovoidale-allungata, dimensione medio-grande, buccia con una tonalità viola molto caratteristica e zone arancioni, gialle o verdastre, ha un basso contenuto di fibre, polpa dal sapore dolce e un tocco acido
Coltivazione biologica certificata dal marchio europeo per l'agricoltura biologica dal 2009
Raccolti un giorno prima della spedizione al momento ottimale della maturazione fisiologica e spediti in una scatola di cartone senza plastica
I nostri alberi non sono una fabbrica di viti: ogni frutto è unico nell'aspetto e nella dimensione
1 kg contiene tra 1 e 5 pezzi (nella scatola riceverai tra 5 e 25 frutti, a seconda delle dimensioni)
Conservali a temperatura ambiente fino alla maturazione, una volta maturi mettili in frigo in modo che durino più a lungo
È un frutto climaterico, raccolto quando raggiunge il punto di maturazione fisiologica e che continuerà a maturare una volta ricevuto
Importante: I frutti generalmente arrivano duri, conservali a temperatura ambiente fino a quando non saranno pronti per essere consumati; se ricevi un frutto già pronto per essere consumato, puoi conservarlo in frigo o consumarlo subito
seal icon
Agricoltore 360
seal icon
Raccolto analizzato
seal icon
Biologico
seal icon
Piccolo agricoltore
seal icon
Azienda familiare
seal icon
Analisi aggiuntive
Antonio Gutierrez Santiago
Sono figlio di un agricoltore, e da bravo figlio aiutavo mio padre. Tutto iniziava dopo la scuola. Mio padre a quel tempo coltivava ortaggi, e i miei primi compiti erano rimuovere le erbacce, pulire le stoppie e così via. Col tempo iniziai a coltivare il mio piccolo orto in modo indipendente e fu allora che imparai molto su cosa significa essere un agricoltore. Mio padre ha sempre voluto che, pur studiando e formandomi, sapessi bene come si cura la campagna. Ho studiato per diventare assistente amministrativo e tecnico informatico con l'intenzione di iniziare a lavorare in questo settore. Ma le circostanze della vita hanno cambiato i miei programmi, rimasi orfano di mia madre a 23 anni, e in quel momento decisi di dedicarmi all'agricoltura. In seguito, ho conosciuto Maria, mia moglie. Ci siamo incontrati quando lei era in vacanza con un'amica a Malaga. Ci siamo innamorati e abbiamo iniziato la nostra vita insieme qui in Spagna. La sua passione per la nostra regione eil suo amore per la campagna ci ha reso un team perfetto. Così abbiamo iniziato il nostro business con la coltivazione di verdure. Mia moglie era un'insegnante e le sue capacità pedagogiche ci hanno aiutato a insegnare ai nostri lavoratori i nostri metodi e la nostra filosofia nel coltivare ortaggi. Dopo circa 30 anni ci piace ancora lavorare insieme in questa attività. Attualmente tutti gli appezzamenti della mia azienda agricola sono dedicati a colture tropicali come avocado e mango, e coltivo anche un po' di limoni. Dal 2009 abbiamo convertito la mia azienda agricola all'agricoltura biologica. Credo che dobbiamo cercare di lasciare questo mondo migliore di come l'abbiamo trovato per le generazioni future. Sebbene mi piaccia molto coltivare piante e alberi, mi ha sempre preoccupato come gli agricoltori dovessero vendere la loro frutta. Molti agricoltori lavorano in condizioni ingiuste che sono dettate e mandate avanti da grandi corporazioni. Così, in passato,ho partecipato alla creazione di alcune cooperative agricole, e fui anche presidente di una di esse per cercare di creare migliori condizioni di lavoro per gli agricoltori. Ma quello che mi soddisfa di più è la vendita diretta a clienti privati, ai piccoli negozi e alle associazioni di consumatori, perché alla fine sai chi consuma ciò che produci e ricevi pareri direttamente dai consumatori. Per questo motivo io e mia moglie abbiamo deciso di unirci a CrowdFarming. Il mio obiettivo è cercare di offrire e vendere il mio intero raccolto al cliente finale. Grazie e aquesto progetto, questo è possibile. Siamo molto orgogliosi di poter dire che noi siamo tra i primi ad aver prodotto frutta TROPITERRANEA!
Arroyo de la Huerta
L'azienda agricola si chiama "Arroyo de la Huerta". Prende il nome dalla zona circostante, Arroyo de las Huertas (ruscello dei frutteti). Anticamente le persone che vivevano nei villaggi avevano piccoli casolari nelle loro aziende agricole,dove poter vivere durante la stagione del raccolto. Nelle zone più elevate si coltivavano ulivi, mandorli, vigneti e nelle zone inferiori piccoli frutteti con ortaggi e qualche albero di limone, con i quali gli antichi agricoltori riempivano le loro dispense. Forse è da quello che deriva il nome dato alla zona. La zona è costituta da piccoli appezzamenti: i proprietari delle fattorie possiedono piccoli terreni; il nostro è di circa mezzo ettaro. Una prima area in pendenza di 0,21 ettari, conosciuta come balate, e una seconda area pianeggiante di 0,32 ettari. Essendo l'azienda agricola piccola, si coltivano solo manghi. La nostra zona è circondata da un fiume con piccole case di campagna, terre ricche di avocado, limoni e manghi. Vi è anche una strada principale che congiunge tutti i piccoli villaggi e, in lontananza sulla montagna, un noto villaggio della nostra regione, Comares. Come già citato, il mango e la sua coltivazione è originario della zona monsonica dell'Asia. Le sue esigenze idriche sono moderate. Otteniamo l'acqua dal nostro pozzo. Se necessario, usiamo anche l'acqua di una concessione della comunità di irrigazione della regione. Innaffiamo i nostri alberi attraverso dei gocciolatori che ci permettono di regolare la quantità d'acqua che ogni albero di mango riceve. Io,mia moglie e mio figlio siamo i lavoratori pricipali della nostra terra. Ma durante l'ultimo anno abbiamo assunto un vicino della nostra città per aiutarci con la manutenzione e il raccolto. Sappiamo cosa significa lavorare in un azienda agricola, per questo crediamo sia giusto ricompensare i nostri lavoratori con un salario appropriato. Di fatto, i nostri lavoratori hanno uno stipendio superiore comparato a quello medio. In linea con la nostra filosofia del lavoro, tagliamo le erbacce più volte all'anno. In questo modo promuoviamo l'esistenza di una copertura vegetale che funge da rifugio per molti insetti benefici. Potiamo gli alberi una volta all'anno. Il legno che si è accumulato viene tritato dopo l'abbattimento e lavorato nel terreno. Questa sostanza organica contribuisce gratuitamente alla fertilizzazione degli alberi e aiuta a mantenere il microbioma delle piante. Tutto questo lavoro comporta uno sforzo supplementare rispetto a quello dell'agricoltura convenzionale. Questo è associato a una perdita dei profittie a una minore produzione, dal momento che non utilizziamo fertilizzanti sintetici. In cambio, la nostra frutta ne guadagna in termini di qualità. Questo si riflette sopratutto nel suo sapore unico. Ci sentiamo esperti in questo e crediamo fermamente nel nostro lavoro. Per questa ragione e essendo consapevoli della sua eccellenza, non gettimo nulla del nostro raccolto, a prescindere dal suo aspetto esteriore: ciò che non può essere venduto come prodotto fresco, lo utilizziamo per la produzione di prodotti a base di mango.
Informazioni tecniche
Indirizzo
Arroyo de la Huerta, Vélez-Málaga, ES
Altitudine
96m
La Squadra
1 donna e 3 uomini
Dimensione
0.52 ettari
Tecniche di coltivazione
Agricoltura Biologica
Sistema d’irrigazione
Irrigazione a goccia
Domande frequenti
Che impatto genera il mio acquisto?
Come viaggia il mio ordine?
Che garanzia di acquisto ho?
Quali vantaggi ottengo acquistando direttamente dall'agricoltore?
vs: 0.55.0_20221004_103745